Siete pronti al massacro??..

L’intrigante black comedy di Roman Polansky, “Carnage”, mette insieme Kate Winslet, Christoph Waltz, Jodie Foster e John C. Reilly in un esilarante scontro sociale.


Immaginate che la vostra pazienza venga messa a dura prova da qualcuno che finge di apprezzarvi, per poi scaricarvi addosso tutto il risentimento e il disgusto che prova per voi…

Come reagireste a questa lampante “dichiarazione di guerra”? Cerchiamo sempre di far vedere agli altri la parte migliore di noi, ma se gli equilibri vengono meno, se veniamo smascherati per ciò che siamo veramente, quale potrebbe essere la nostra reazione??..

MI PIACE A BOTTA LA PAGINA FACEBOOK DI CIAKMOVIE.COM!!!

Non c’è limite alla cattiveria e all’ipocrisia umana, e questo film ne è un valido esempio.
“Carnage” è una pellicola cinematografica, in cui due famiglie, una molto benestante, i Cowan, e una più semplice, i Longstreet, s’incontrano per discutere dell’increscioso incidente, verificatosi fra i loro rispettivi figli, Zachary ed Ethan.


All’inizio, i rapporti tra le due coppie sono decisamente idilliaci, prevale un senso di rispetto, di sentimenti amichevoli, poi man mano che il film procede, la situazione cambia radicalmente, trasformandosi in un vero e proprio “gioco al massacro”, dedito all’attacco, alla sopraffazione e alla sofferenza dell’altro.
L’educata esteriorità di quattro genitori che apparentemente cercano di fare del loro meglio lascia ben presto il posto a tutta una serie di pregiudizi che attendevano solo il momento giusto per venir fuori.
E, credetemi, non sarà l’unica cosa a venir fuori!!..


Dopo un pieno di torta fatta in casa e un po’ troppo Scotch, Nancy Cowan (Kate Winslet) inizia a sentire decisamente lo stomaco in subbuglio, e vi basti pensare che non riuscirà a raggiungere il bagno in tempo, vomitando a spruzzo sulla preziosa collezione di libri d’arte di Penelope Longstreet (Jodie Foster) !!..
Senza volervi rovinare l’impatto di uno degli esempi di vomito a getto più incredibili e scioccanti dai tempi di Linda Blair ne L’Esorcista, devo proprio dire che la cara signorina Winslet, da bravo soldatino che è, ha fatto un lavoro spettacolare !!..


Girato a Parigi ma ambientato in modo fittizio a Brooklyn, “Carnage” è diretto dall’ormai famoso Roman Polanski, autore degli indimenticabili “Repulsion“, con Catherine Deneuve, ”Per favore… non mordermi sul collo!“, con la compianta moglie Sharon Tate, “Rosemary’s Baby – Nastro rosso a New York“, con Mia Farrow e John Cassavetes, “Macbeth“, “L’inquilino del terzo piano“, “Tess“, con Nastassja Kinski e “Frantic” con Harrison Ford e ispirato dal punto di vista tecnico, al film di Sir Alfred Hitchcock “Nodo alla gola“, caratterizzato da un lungo piano sequenza che si protrae per quasi tutta la durata del film.


“Carnage” inoltre, ha la particolarità di essere girato con effetti dinamici sorprendenti, passando da inquadrature più lineari a riprese visivamente inconsuete, frammentando lo spazio nello stesso modo in cui si distruggono le relazioni tra le due coppie.
Il film pone quindi l’attenzione sulla difficoltà d’interazione tra le persone, incapaci di comportarsi civilmente con i propri simili, e continuamente votate a disprezzare e a criticare l’altro.

MI PIACE A BOTTA !!!

La cosa affascinante è che tutto comincia da un singolo problema, per poi passare rapidamente a tutt’altro. E’ l’aspetto che mi piace di più, di questa storia: è molto realistica però del tutto imprevedibile. Lo spettatore crede di guardare un certo genere di film, ma lo vedrà trasformarsi di colpo in qualcosa di molto diverso.

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità, Curiosità dal mondo del cinema, Home video, Recensioni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...